OLBIA con Nome & Cognome

Settantacinque anni fa, Il 27 ottobre del 1947, due anni dopo la conclusione della guerra, l’Olbia disputò, s la sua partita in serie C a Viterbo, in un campo, che a quel tempo chiamavano Palazzina, che era stato distrutto dai bombardamenti ma che i tifosi rimisero in sesto per… ricominciare. Quella partita, nonostante l’effimero vantaggio con Farano, la perdemmo  per 1-3. Ma in quella rinascita “calcistica” l’Olbia seppe farsi onore, [&hellip

ALESSANDRIA IN SERIE B

FINALISSIMA PLAYOFF PER LA PROMOZIONE IN SERIE B ALESSANDRIA-PADOVA 5-4 (d.c.r.) Alessandria (3-4-1-2): Pisseri; Parodi (120’ Rubin), Di Gennaro, Prestia; Mustacchio, Casarini (70’ Giorno), Bruccini, Celia; Chiarello (70’ Di Quinzio); Corazza (115’ Stanco), Arrighini (81’ Eusepi). A disp. Crisanto, Crosta, Cosenza, Podda, Gazzi, Frediani, Macchioni, Mora. All. M. Longo. Padova (4-3-2-1): Dini; Germano, Rossettini, Kresic, Curcio; Hraiech (94’ Mandorlini), Hallfredsson (110’ Vasic), Jelenic (70’ Bifulco); Chiricò ( 94’ Gasbarro), Ronaldo; [&hellip

Riconferma Canzi, alla caccia dei …PLAYOFF

L’Olbia annuncia l’attesa conferma di Max Canzi alla guida dell’Olbia. Una scelta legata soprattutto alle positive prestazioni che la sua Olbia ha saputo esprimere nell’ultima parte del campionato. Questo il link sul sito ufficiale, dell’avvenuto accordo…http://www.olbiacalcio.com/news/comunicati/2146/max-canzi-rinnovo-contratto-olbia-calcioDi seguito una breve riassuntiva scheda del nostro Mister:Massimiliano “Max” Canzi (Milano,4 luglio 1966) è l’80° allenatore nella storia dell’Olbia calcio, l’ottavo dell’era Marino. Le prime esperienze su una “panchina” vera, iniziano nel nuovo millennio, [&hellip

…MA CHE BRUTTA PARTITA

GROSSETO-OLBIA 2-0 Grosseto (4-3-1-2): Barosi, Raimo, Ciolli, Kalaj, Campeol, Vrdoljak, Piccoli (65’ Kraja), Sicurella (80’ Simeoni), Cretella (65’ Fratini), Galligani (80’ Merola), Moscati (57’ Scaffidi). A disp.: Chiorra, Giarrò, Gorelli, Gafà, Consonni, Sersanti. All.: Lamberto Magrini. Olbia (4-3-1-2): Van der Want (74’ Cabras), Arboleda, Altare, Emerson, Demarcus, Lella, Giandonato (57’ Marigosu), Belloni (74’ Pennington), Biancu, Gagliano (65’ Doratiotto), Cocco (65’Udoh). A disp.: Tornaghi, La Rosa, Cadili, Ragatzu. All.: Max Canzi [&hellip

A GROSSETO PER QUOTA 50

In altri tempi, alle medesime condizioni di competizione e di categoria, questo scontro Grosseto-Olbia, sarebbe stato decisivo per i Play off, perché, pur occupando gli stessi posti in graduatoria, il distacco tra i 38 punti del Grosseto e i 37 dell’Olbia avrebbe dato un senso diverso a questa, comunque, importantissima sfida. Ma con la regola dei 3 punti a vittoria e 1 per il pari, che vige dal 1993 ad [&hellip

2-2: Pontedera ai playoff, Pro Vercelli Terza, supera Renate

Nel recupero della 36ª giornata PONTEDERA-PRO VERCELLI 2-2Pontedera (3-5-2); Sarri, Matteucci, Piana, Benassai; Perretta, Bardini (65’ Benedetti), Caponi, Barba (84’ Ropolo), Milani; Magrassi,Semprini (70’ Risaliti). A disp. Angeletti, Pruneti, Parodi, Stanzani, Pretato, Vaccaro, Benericetti, Regoli, Giani. All. Maraia.Pro Vercelli (3-4-3); Saro; Hristov, Masi, Auriletto (85’ Romairone); Nielsen(52’ Zerbin), Awua, Emmanuello, Iezzi (66’ Clemente); Gatto, Comi (52’ Costantino), Rolando (66’ Della Morte). A disp. Tintori, Scalia, Rizzo, Esposito, Erradi, Merio, Carosso,. [&hellip

Playout: combinazioni possibili

LOTTERIA PLAYOUT A 90’ dal termine, NON c’è ancora nessuna Retrocessa. In un post precedente, ricordando male il regolamento avevo pensato che il Livorno a 32, in caso di vittoria, arrivando a-8 punti dalla Pro Sesto, non avesse diritto a fare la sfida con Pro Sesto  che rimarrebbe quartultima (40 punti acquisiti). Viste le tante contestazioni alla mia nota precedente, ho riletto meglio il regolamento che parla di “distacco superiore [&hellip

Bellissima OLBIA, anche nel sogno che si Eclissa.

OLBIA-NOVARA 3-3 Olbia (4-3-1-2): Tornaghi; Arboleda (90’ Demarcus), Altare, Emerson, Cadili; Giandonato (57’ Ladinetti-72’ Belloni), Lella (57’ Udoh), Pennington; Biancu, Cocco, Ragatzu; a disp: VdW, Cabras, Secci, Putzu, Occhioni, Marigosu, Doratiotto, Gagliano; all.: Max Canzi Novara (4-3-3): Lanni, Corsinelli, Pogliano, Bellich, Colombini; Buzzegoli (63’ Hrkac), Collodel, Panico (67’ Lanini); Malotti, Rossetti (75’ Moreo), Zunno (75’ Ivanov); a disp.: Spada, Desjardins, Lamanna, Pagani, Pellegrini, Bortoletti, Piscitella, Gonzalez; all.: Simone Banchieri Arbitro: [&hellip

Pagina successiva »