Nessun Commento

IO NON HO NIENTE A CHE FARE CON IL CALCIO DI NINNI CORDA Mi piange davvero il cuore constatare che il primo Atto “Decisionale” dei Nuovi Proprietari dell’Olbia sia stata l’assunzione di un “dirigente” come Ninni Corda. Evidentemente avevo interpretato male il “monito” della compagnia Svizzera che “prima vuole capire e poi agisce”.  Perché se il “nuovo corso di gestione comincia e continua con questo primo GRANDE “ACQUISTO”, io mi [&hellip

VIETARE IL… SORPASSO

A 10 giornate dalla fine, questo sesto confronto tra Fermana ed Olbia, è il più importante e, sportivamente parlando, drammatico di tutti. Sabato pomeriggio, o si fa la Storia o si… retrocede. Per entrambe una stagione disastrosa, nella quale c’è solo da raccogliere i pezzi e portarla a compimento con il minore dei danni possibile. A ritroso, nel girone di ritorno i marchigiani di capitan Giandonato hanno conquistato 6 punti, [&hellip

Olbia-Gubbio 1-2: La Partita

OLBIA-GUBBIO 1-2 OLBIA (4-3-3): Rinaldi; Arboleda (87’ Fabbri), Palomba, Motolese, Montebugnoli (76’ Mordini); Dessena (76’ Bianchimano), La Rosa, Biancu; Cavuoti (23′ Catania), Nanni, Ragatzu. A disp.: Van Der Want, Zallu, Incerti, Scaringi, Mameli, Guidotti, Scapin. All.: Gaburro. GUBBIO (4-3-2-1): Greco; Corsinelli (76’ Morelli), Tozzuolo, Signorini (60’ Pirrello), Dimarco; Rosaia, Brambilla, Bumbu (56’ Spina); Chierico (79’ Calabrese), Di Massimo; Udoh (74’ Desogus). A disp.: Vettorel, Guerrini, Mancini. All.: Braglia. Arbitro: Bordin [&hellip

Il Tuffo, l’arbitro e il Furto

OLBIA-GUBBIO 1-2 OLBIA (4-3-3): Rinaldi; Arboleda (87’ Fabbri), Palomba, Motolese, Montebugnoli (76’ Mordini); Dessena (76’ Bianchimano), La Rosa, Biancu; Cavuoti (23′ Catania), Nanni, Ragatzu. A disp.: Van Der Want, Zallu, Incerti, Scaringi, Mameli, Guidotti, Scapin. All.: Gaburro. GUBBIO (4-3-2-1): Greco; Corsinelli (76’ Morelli), Tozzuolo, Signorini (60’ Pirrello), Dimarco; Rosaia, Brambilla, Bumbu (56’ Spina); Chierico (79’ Calabrese), Di Massimo; Udoh (74’ Desogus). A disp.: Vettorel, Guerrini, Mancini. All.: Braglia. Arbitro: Bordin [&hellip

RAGATZI: RICOMINCIAMO!!

Tre volte abbiamo vinto noi, 4 i pareggi  e 4 le sconfitte. Giochiamo per… pareggiare i Conti. Il Gubbio ha una storia calcistica importante con non poche similitudini, con la nostra.  Come noi dal 2016 hanno fatto ritorno in serie C, loro sono alla 18ª partecipazione in serie C, noi  stiamo disputando la 19ª ed entrambe facemmo la prima conoscenza della terza categoria nel 1939. Più di Noi, nel loro [&hellip

FORZA DANIELE

Alla vigilia della gara con Gubbio, credo che sia più che Utile ricordare quel che Daniele Ragatzu è stato, È e sarà SEMPRE per l’Olbia. Non soltanto perché il Gubbio fu, nella stagione 2011-12 la prima maglia (comunque sempre rossoblù) non del Cagliari indossata dall’esteta di Quartu, nella lunga diaspora fuori Casteddu. Ma soprattutto per sintetizzare, nel modo a me più comodo, il perché la sua crisi di prestazioni siano [&hellip

LETTERA A GABURRO

PINETO-OLBIA 1-0 PINETO (4-3-3): Tonti; Baggi (77′ Della Quercia), Villa, De Santis, Borsoi; Lombardi, Manu (46′  Germinario), Sannipoli (64′ Pellegrino); Volpicelli, Gambale (64′ Chakir), Njambe (46′ Teraschi); a disp.: Mercorelli, Grilli, Macario, Foglia, Iacarino. All. Roberto Beni OLBIA (4-3-3): Rinaldi; Arboleda, Bellodi, Motolese, Mordini; Schiavone (54′ La Rosa), Dessena, Mameli (66′ Catania); Cavuoti, Bianchimano (66′ Nanni), Ragatzu; a disp.:Van der Want, Zallu, Incerti, Palomba, Scaringi, Scapin. All.: Marco Gaburro Arbitro: [&hellip

Curagju Terranoa Facci sognare…

… come fossi l’America!!! Una gara inedita, in un campo mai solcato prima, persino con qualche “novità” importante rispetto alla gara di andata (rinviata a causa delle convocazioni dei nostri 4 nazionali) giocata e da noi vinta il 2 di novembre scorso. In panchina non si affronteranno il nostro ex Greco ed il loro Daniele Amaolo, storica guida dei successi più importanti di una società “giovanissima” di 62 anni appena [&hellip

Pagina successiva »