Adiosu Enrico… Olbia ti Ama

Ciao ENRICO cuore ed anima Biancolbiese, per l’eternità   Enrico “Pippo” Favilli, nasce nel comune di Monteverdi Marittimo, che, all’epoca aveva duemila abitanti, il 6 marzo del 1940, in provincia di Pisa. Ma i suoi trascorsi calcistici cominciano in età giovanile a San Vincenzo, in provincia di Livorno, dove nella giornata di ieri ha chiuso gli occhi, per affrontare l’eterno viaggio che lo strappa a Fiorella ed Enrica, ai suoi [&hellip

Le nostre 3 stagioni di C

Concludiamo l’analisi sulla Storia della Serie C Biancolbiese I Ricordi, le Passioni e i raffronti tra ciò che si è da poco conclusa (l’era Marino) ed il passato remoto (lo stile Pintus) non possono prescindere da un’analisi sia qualitativa che quantitativa dei numeri oggettivi consolidati, da queste due comunque meravigliose esperienze nel pianeta della Serie C. Nove i campionati disputati nella C degli anni “settanta”, 8 quelli del nuovo millennio; [&hellip

Le stagioni di C Biancolbiesi

I ricordi e i numeri di quando la Serie  C “faeddaida su saldu Olbiesu” Le Nove stagioni della C con la dirigenza PINTUS, cominciata nel 1968, non furono consecutive, in quanto nella stagione 1973-74 con la guida tecnica di Colomban-Milan l’Olbia retrocedette in serie D, per ricomparire dopo 12 mesi, grazie alla indimenticabile promozione con la riconquista della agognata terza serie, sotto l’egida sagace dell’indimenticabile di Feliciano Orazi. Il raffronto [&hellip

LA NOSTRA SERIE C

Numeri, Protagonisti e Storia Prima puntata   Va in archivio il terzo scaglione di serie C con cui abbiamo completato la nostra 18ª stagione nella terza serie nazionale. Gli 8 anni della gestione Marino, furono preceduti dal biennio (“39/”40 e “47/”48) a cavallo della seconda guerra mondiale e dai 9 anni (dal 1969>1978) del presidentissimo Elio Pintus. È sempre complicato fare sintesi e raffronti tra le tre esperienze, così distanti [&hellip

Eh NO, che NON MI FIDO

No, no, ch’io non mi fido di tue lusinghe e risi..* Ho letto con interesse diversi resoconti della Conferenza stampa che i nuovi gestori dell’Olbiacalcio 1905 hanno organizzato all’indomani della dolorosa retrocessione in serie D. Questi i link per chi volesse consultarli. https://moroseduto.net/2024/04/30/raber-abbiamo-i-soldi-e-le-ambizioni-giuste-per-lolbia-ripescaggio-e-obiettivo-play-off-altrimenti-subito-in-c/ https://www.centotrentuno.com/news/olbia-raber-bancarotta-no-ma-i-conti-non-sono-buoni-puntiamo-al-ripescaggio-in-c/ https://www.olbianova.it/olbia-calcio-verso-un-futuro-piu-solido-e-ambizioso-lagenda-di-benno-raeber/ https://www.tuttoc.com/girone-b/raber-l-olbia-non-rischia-la-bancarotta-vogliamo-far-richiesta-di-ripescaggio-377808 Come ho avuto modo di spiegare nelle ultime 10 gare di campionato, anche in questo caso, soprattutto in questa fase, mi esimo da qualsiasi [&hellip

Augurissimi DANIELE

CIAO DANIELE E… GRAZIE DI CUORE Nel momento in cui Daniele DESSENA decide di lasciare il calcio giocato e, tutti i commenti scritti e i sentimenti provati da Lui e dalla platea umana di Biancolbiese vestita, che ha avuto modo di apprezzarne le gesta sportive, l’attaccamento alla maglia e il ruolo di “guida” per le decine di giovanissimi con cui ha difeso i colori bianchi nel rettangolo di gioco, personalemnte [&hellip

TUTTI I COLORI DEL BIANCO

Nel momento più deprimente e triste della fallimento stagionale di questo primo e comunque storico ottennio del duemila in serie C, non sembri fuori luogo l’attenzione e l’affetto con cui da Olbiesi seguiamo e apprezziamo le gesta dei tanti Biancolbiesi di successo che, continuano nei rettangoli di gioco della stupenda provincia italica, ad onorare seppur con un’altra “maglia” una appartenenza ed una importante militanza nella storia centenaria di un’Olbia Calcio [&hellip

Olbia-Spal 1-4: il gol più triste

OLBIA-SPAL 1-4 OLBIA: Van der Want, Palomba, Bellodi, Fabbri (90’ Iobbi), Arboleda (57′ Montebugnoli), Dessena (57′ Gennari), Zanchetta, Mameli (46′ Schiavone), Catania (46′ Biancu), Ragatzu, Nanni. A disp.: Zanchi, Zallu, La Rosa, Schiavone, Ricceri, Di Marcello, Petrone, Scapin, Bianchimano, Incerti. All. Biagioni SPAL: Meneghetti, Ghiringhelli, Fiordaliso, Valentini, Tripaldelli, Siligardi (63′ Maistro), Collodel, Contiliano (71′ Nador), Dalmonte (71′ Rao), Zilli, Petrovic (63′ Antenucci). A disp.: Alfonso, Galeotti, Bassoli, Arena, Breit, Buchel, [&hellip

Pagina successiva »