TUTTA… PRO VERCELLI

conosciamo meglio la nostra ultima avversaria Ventisette giocatori utilizzati, un’età media di 24,5 anni, con un manipolo di millennials (Gerbi, Mal e lo sfortunatissimi Davide De Marino, un difensore centrale, partito con i galloni da titolare e rimasto al palo, dopo 6 presenze, bloccato da un infortunio al legamento crociato) supportati da un tris di trentenni (Mammarella, Tedeschi e Schiavon) con una solida e significativa presenza tra le serie B [&hellip

…A PROPOSITO DI BERRETTI

RISCHIAMO DI USCIRE DAI PLAYOFF….MA ANCHE NO!!! Olbia-Entella 0-2 Olbia: Piga, Pilo, Ciaddu, Cusumano, Cancellieri, Mula (86′ Scanu), Corda, Melgari (70′ Derosas), Occhioni, Floris (70′ Di Paolo), Demarcus. A disp.: Achenza, Chessa, Soro, Demurtas, Cano, Vitiello. All.: Riccardo Testoni Entella: D’Amora, Lai, Bonini, Lipani, Reale, Nagy, Brunozzi, Andreis, Petrovic, De Rigo, Vianni. A disp.: Laganaro, Garbarino, Nardelli, Scognamiglio, Renzone, Meazzi, Sakhi, Costa, Testore, Paonessa, Verardo, Chiariaco. All.: Gianpaolo Castorina Arbitro: [&hellip

GRANDI, QUASI PERFETTI

sconfitti con tanto onore Piacenza-Olbia 2-3 Piacenza (3-5-2): Fumagalli; Della Latta, Pergreffi, Silva (33’ Terrani); Di Molfetta, Nicco, Porcari, Corradi, Barlocco (73’ Cauz); Sestu (89’ Bachini), Perez (73’ Corazza). A disp. Calore, Calzetta, Sylla, Mulas,Marotta, Corsinelli, Ferrari. All. Arnaldo Franzini. Olbia (4-3-1-2): Van der Want; Pisano (58’ Pinna), Bellodi, Iotti, Cotali; Pennington (87’ Peralta), Muroni, Biancu (58’ Gemmi); Ragatzu; Ogunseye (75’ Maffei), Ceter. A disp. Romboli, Marson, Dalla Bernardina, Cusumano, Belloni, Pitzalis. [&hellip

A CASA DELLA CAPOLISTA

C’era da aspettarselo, il recupero della 9 giornata, Piacenza-Entella, ha sconvolto, grazie alla vittoria dei biancorossi, il senso e il valore delle ultime due partite di campionato. E, in questo rush finale dal brivido, si inserisce anche la nostra vicenda stagionale, con una trasferta a Piacenza che, sulla carta già così proibitiva, rischia di diventare una sorta di rito “sacrificale” alla cavalcata della capoclassifica verso la serie B. Cionondimeno, questa [&hellip

“Spareggio” Piacenza-Entella DECIDE SESTU

Recupero della 9 giornata di campionato Piacenza-Entella 1-0Piacenza Piacenza (3-5-2): Fumagalli; Della Latta, Pergreffi, Bertoncini; Di Molfetta (65′ Corsinelli), Nicco (89′ Porcari), Marotta (65′ Terrani), Corradi, Barlocco; Sestu (85′ Cauz), Ferrari (86′ Perez). A disp.: Calore, Calzetta, Sylla, Silva, Corazza, Mulas, Bachini. All.: Arnaldo Franzini.Entella (4-3-1-2): Paroni; De Santis, Pellizzer, Chiosa, Belli; Eramo, Paolucci, Ardizzone (79′ De Luca); Iocolano (61′ Icardi); Mancosu (66′ Caturano), Mota Carvalho. A disp.: Massolo, Cleur, [&hellip

UNA STORIA CHE SI RIPETE

Olbia-Novara 1-2 Olbia (4-3-1-2): Van der Want; Pinna, Bellodi, Pisano, Pitzalis; Vallocchia, Muroni, Biancu (90’ Pennington); Peralta (54’ Ceter); Ogunseye (90’ Maffei), Ragatzu. A disp. Marson, Romboli, Cusumano, Iotti, , Dalla Bernardina, Cotali, Belloni, Gemmi. All. Michele Filippi.Novara (4-3-1-2): Di Gregorio; Cinaglia (76’ Tartaglia), Sbraga, Rigione, Visconti; Bianchi, Buzzegoli, Bastoni (66’ Nardi); Perrulli (66’ Schiavi); Gonzalez (94’ Bove), Stoppa (46’ Cacia). A disp. Benedettini, Marricchi, Fonseca, , Ronaldo,  Zunno, Mallamo. [&hellip

IL RIGORE RUBATO

Con un po’ di fatica siamo riusciti a “selezionare” tre fotogrammi che a fine gara avrebbero consentito all’Olbia di raggiungere un meritato pareggio: arbitro e segnalinee, più confusi che persuasi, hanno visto il fallo almeno 3 metri fuori… da lì infatti hanno fatto battere la inutile punizione. Spiace per questa ingiustizia, il Novara è una squadra fortissima e meritevole, che, a nostro avviso, non ha bisogno di simili regali. Stavolta [&hellip

A NOVARA E’ Andata COM’E’ Andata…

Oggi per dimenticare il…Poker Stasera arriva il Novara, poi andremo a Piacenza ed infine grande chiusura con la Pro Vercelli. Davvero un bellissimo trittico per chiudere una stagione non esaltante, ma comunque che per noi si conclude con la terza salvezza conquistata, pur essendo, da 3 anni la squadra più giovane del girone. Se proprio mancassero gli stimoli, meglio non dimenticare che di fronte a noi avremo tre squadre con [&hellip

« Pagina precedentePagina successiva »