Il PATERACCHIO dei Playout

E che Playout siano!Dovremo giocarcela con la Giana Erminio. Da un punto di vista sportivo occorre dire che in queste due partite della disperazione, con il ritorno a Gorgonzola in casa della Giana, si incontrano le due squadre che, al momento della sospensione avevano mostrato una forma ed una serie di risultati positivi che lasciavano presagire una salvezza più che possibile nella parte finale del campionato. Non certo per semplice [&hellip

ADIOSU TIU CHINEDDU

Quanto meno per me: Avrebbe un senso capire se non sia un caso che a 93 anni, alla stessa età di mio padre, ci abbia lasciato una delle più belle Glorie (continuo a dire che “vecchie” non mi piace) Bianche della nostra storia. Da quando ci siamo rivisti, al mio rientro ad Olbia a fine secolo scorso, e soprattutto da quando cominciai a lavorare al mio Kentannos, non ho più [&hellip

ALESSANDRO VOLPE

In queste giornate di “clausura domiciliare”… C’E’ UN PO’ DI SPAZIO PER “RIABBRACCIARE” I RICORDI … senza alcun obbligo di distanziamento sociale. Cominciamo con ALESSANDRO VOLPE- articolo del 2010… Per arrivare all’alba, non c’è altra via che la notte. Alessandro Volpe, 24 anni a novembre, romano della Borghesiana, nel calcio di notti ne ha dovuto attraversare tante, prima di trovare la sua patria calcistica. Nasce, da padre laziale, con sangue [&hellip

E’ NATO GIUSEPPE LA ROSA

Ogni volta che succede, accade sempre la stessa magia. Quando Nasce un nuovo angelo a casa di un amico e della sua compagna, al mio pensiero ed al mio cuore arriva il “sostegno” di uno dei più grandi cantori della vita, il poeta indiano Tagore: “Da dove sono venuto? Dove mi hai trovato?Domandò il bambino a sua madre.Ed ella pianse e rise allo stesso tempo e stringendolo al petto gli [&hellip

ARRIVEDERCI… TUTTI SANI
OLBIA-PIANESE…giocare con l’Inferno Asintomatico

Stando alle decisioni della Lega Pro, per domenica prossima al Nespoli dovrebbe disputarsi, seppur “a porte chiuse”, la Gara Olbia Pianese.Come tutti sappiamo, proprio i Toscani hanno avuto in sorte di essere il primo “team” di calcio professionistico italiano ad essere stato “visitato” dall’indesiderato e malefico Covid-19. E sin da subito sia la Lega che la società calcistica Pianese hanno preso le doverose iniziative, tristemente e sconsolatamente familiari a tutti [&hellip

FORZA LUCA… OLBIA, TIFA PIANESE

Avversari nel campo, all’andata  fu “un 2-2 da… Favola”… come mi ero permesso di intitolare… in classifica siamo entrambi avvinghiati nei bassifondi, ma tutt’e due con la certezza che abbiamo i numeri per… farcela, a rimanere nel calcio professionistico. In questo link… tutti i numeri della loro stagione. http://www.olbiacalcio.net/pianese/ Fra qualche giorno (ancora non sappiamo quando) torneremo ad affilar i “bulloni” delle scarpette, per provare a superarci e, magari, inguaiare [&hellip

AIR ITALY: L’OLBIA VOLA ANCORA…

Olbia-Pistoiese 1-0 Olbia (3-5-2): Aresti; Gozzi, Altare, Dalla Bernardina; Demarcus (63’ Mastino), Lella, Giandonato, Pennington, Pisano; Cocco (71’ Parigi), Ogunseye (80’ Candela); a disp.: Van der Want, Pitzalis, Zugaro, , Biancu, Vallocchia, Verde. All.: Brevi Pistoiese (3-5-2): Pisseri; Dametto, Camilleri, Terigi (88’ Cappellini); Mazzarani, Spinozzi, Cerretelli, Morachioli, Favale (74’ Llamas); Valiani (60’ Cappelluzzo), Gucci; a disp.: Salvalaggio, Ciccone, Falcone, Spadioni, Tempesti, Bortoletti, Capellini,. All.: Pancaro Arbitro: De Tommaso di Rimini [&hellip

« Pagina precedentePagina successiva »