XXIII GIORNATA- sesta giornata di ritorno

Anticipo di sabato 15 febbraio
Astrea-Latte Dolce 0-0
Astrea (3-5-2): Micheli; Fazio, Cipriani, Sannibale, Secci ( 83’ Dionisi); De Vincenzi (72’ Sorrentino), Battisti, Pentassuglia (59’ Bellini); Di Benedetto, Giuntoli, Di Iorio. All. Rambaudi; a disp.: Ciurluini, Di Fiordo, Cruciani, Bellini, Tagliaferri, Circuri, Filomena.

Latte Dolce: Garau, Gambella, Del Rio, Chessa Cocco; Masala, Derudas, Satta (70’ Congiu), Falchi; Delizos (86’ Ruggiu), Usai, All. Scotto; a disp.: Canalisi, Nieddu, Ravot, Onali, Mannoni
Arbitro: Raciti di Acireale
Note: Espulsi: 58’ Rambaudi per proteste e 62’ Usai per doppia ammonizione; amm.: Sannibale, Pentassuglia, Gambella, Satta; corner 0’ & 4’.

Gare di domenica 16 febbraio
Arzachena – N.S.Maria delle Mole 1-0
Arzachena: Ruzzittu, Gnignera, Pili, Manzo, Balleello, Cro, Buonocore (51’ M.Spina), Sola (35’ Del Rio), Hasa (83’ Rossi), Siazzu, Spano. A disp.: Marzeddu, Altobello, Gregori,Loi. All. Infantino

N.S.Maria delle Mole: Brugnettini, Fusaroli, Belfiore, Visone (84’ G.Spina), Muscia, Russo, Spalletta, Macellari (60’ Viscontini), Federici (76’ Cuccuru), Capolei, Bozzoni. A disp.: Ippolito, Pecoraro, Corso, Bottoni, Schiera, Bonanni. All. Rinaldi
Arbitro: Bendandi di Ravenna
Rete: 72’ Siazzu
Note: ammoniti Buonocore, Federici, Muscia, Fusaroli; angoli 10 a 4 per l’Arzachena; recupero 5’pt e 6’st.

Cynthia- San Cesareo 1-2
Cynthia: Scarsella; Cossa (77’ De Marco), Mazzei, Baylon, Carta; Di Ventura, Errico, Ronca (53’ Bianciardi); Buscia (74’ Farrugia), Di Bartolomeo, Bertoldi. A disp. Dolci, Tabascio, Alongi, Quadrini, Sorrentino, Felli. All. Mario Apuzzo.

San Cesareo: Matera; Olivieri, Tarantino, Galluzzo, Bernardi; Siclari, Gissi, Ramacci, Felici (46 Foderaro); Del Vecchio (46’ De Paolis); Longobardi (70’ Cerro). A disp. Sabelli, Stazi, Campanella, D’Ambrosio, Fischetti, Sparvoli. All. Fabrizio Ferazzoli.
Arbitro: Viotti di Tivoli.
Reti: 21′ Buscia, 47’ Longobardi, 79’ Siclari
Note: Espulsi al 64’ Gissi per doppia ammonizione e Galluzzo a fine partita per proteste. Ammoniti: Errico, Bernardi (diffidato salta la prossima), Felici, Tarantino. Angoli: 8-3. Recupero: 2’ + 5’. Spettatori: 400 circa.

Fondi-Budoni 1-0
Fondi: Senatore, Difino, Zara, Cirilli, Barone, Lomasto, Bonanno (84’ Leone), Perna, Prisco (59’ Dominici), Regolanti (89’ Di Palma), Matarazzo. A disp.: Buccheri, Pompei, Serpico, Ruscitto, Mastroianni, D’ Alterio. All. Pascucci .
Budoni: Cossu, Farris, Ibba, Meloni, Palazzo, Corsini, Raimo (71’ Piras), Gavioli, Rizzo (78’ Brundu), Mastinu, Pala. A disp.: Perozzi, Doddo, Mereu, Zela, Mastio, Mascaro. All. Cerbone.
Arbitro: Tursi di Valdarno (Netti-Paone).
Rete: 68’ Barone
Note: giornata tipicamente primaverile, spettatori 200 circa; ammonito Corsini (diffidato salta la prossima); recupero 0’ pt, 4’st

Palestrina - Lupa Roma 1-3
Palestrina (4-4-2): Apruzzese, Rossi, Ruggiero, Covetti, Antico, Kalambay (57’ Pralini), Falco (46’ Fratarcangeli), Lanni, Gallaccio, Della Penna (61’ Fagioli), Delgado. All.: Cangiano. A disp.: Di Stefano, Niola, Guglielmi, Paz, Mattogno, Di Cori.

Lupa Roma (3-3-3-1): Di Filippo, Pasqualoni, Celli, Capodaglio, Crescenzo, Sentinelli, Neri (60’ Scibilia), Raffaello, Tajarol, Chiesa (64’ Diamoutene), Morini (75’ Faccini). All.: Cucciari. A disp.: Di Loreti, Forti, Santarelli, Luciani, Masciantonio, Perrulli.
Arbitro: sig. Federico Dionisi di L’Aquila.
Reti: 11’(rig.), 44’(rig.) Morini, 67’ Delgado (P), 93’ Raffaello.
Note – Espulsi: 33’ Covetti (P) per doppia ammonizione, 93’ Lanni (P) per proteste. Amm.: Apruzzese, Antico, Gallaccio (diffidato salta la prossima), Crescenzo, Sentinelli, Morini (L). Corner: 1-6 per la Lupa Roma. Rec.: 1’pt, 4’st.

Maccarese Giada – Anziolavinio 1-1
Maccarese Giada: Placidi (70′ Ulissi), Cimini, Pacciardi, Proia, Mercurio, Brack, Amico, Romondini, Merlonghi, Marcheggiani (85′ Mastrosanti) Ciasca (63′ Panitti). A disp.: Schiavon, Lorenzini, Tajani, Vincenzo, Bosi, Petrongari. All.:Perrotti.

Anziolavinio: Rizzaro, Ugolini (71′Giordani), Succi, Di Dionisio, Petricca. Fioravanti, Musilli, Nanni (61′ Bendia), Massella (49′ Giancana), Tulli, Lauri. A disp.:Colarieti, Salvini, Zigulich, Maialetti. All.:Chiappara.
Arbitro: Nicoletti di Catanzaro.
Reti: 9′  Marcheggiani (MG), 19′  Massella (A).
Note: Espulso Mercurio (MG) al 55′ per condotta violenta. Ammoniti: Ugolini (A), Succi (diffidato salta la prossima), Musilli (A) e Giancana (A). Calci d’angolo: 7-4 per il Maccarese Giada. Recupero:2′pt e 6′st. Allontanato dal terreno di gioco l’allenatore in Seconda del Maccarese Tito Mercurio per proteste. Giornata primaverile.

PortoTorres-Isola Liri 0-1
Portotorres (4-4-1-1): Caneo; Mura, Nieddu, Ledda, Porto; Fois, Sanna C., Urgias, Ortu (dal 31′ Depau; 80′ Manca); Caddeo (80’ Onnis); Sanna M. A disp.: Mazzette, Porfino. Allenatore: Gabriele Batteta.

Isola Liri (4-3-3): Della Pietra; Franzese,  Poziello C. , Petrarca , Berardi (46’ Rotondi); De Luca , (45’ Tullio ,) Basilico, Poziello R.; Graziani, (58’ Fiorini S.) Atturo, Caira. A disp.: Siano, Fiorini D., Bianchi, Caligiuri, Cirelli. All.: Alessandro Grassi.
Arbitro: Ceccon di Lovere.
Rete: 69’ Caira.
Note: Spettatori 100 circa, gara disturbata dal forte vento. Espulso al 58’ Della Pietra (I) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti Basilico (I) Poziello C. (I), Fois (P), Caddeo (P) Nieddu (P), Urgias (P), Mura (P) Angoli: 7-1 per l’Isola Liri. Rec: 4′ pt 7′st

Selargius-Terracina 1-4
Selargius: Caddeo, Cabras, Giron, Farci (37′ Caprioli), Piselli, Pandori, Piras (70’ Secci), Giordano, Ant. Lai, E. Melis, Sanna. A disp.: Rassu, Manunza, Lorrai, Fr. Melis, Contu. All.: Fadda.

Terracina: Teoli, Bernisi (66’ Di Paolo), Madeddu, Vitale, Varchetta, Sbardella, Oggiano, Falco (46’ Fava), Vano (66’ Serapeglia), Genchi, Nuvoli. A disp.: De Giuli, Botta, Osteri, Marra, Costantino, Miele. All.: Agovino.
Arbitro: Schirru di Nichelino.
Reti: 15′ Oggiano, 24′ Farci (r), 42′ Vano, nella ripresa al 13′ Fava, 37′ Nuvoli.
Note: ammoniti Falco, Cabras (diffidato salta la prossima), Bernisi (diffidato salta la prossima), Vano e Vitale. Al 36′ espulso dalla panchina De Giuli per proteste. Angoli 5-1 per il Terracina. Recuperi: 4′ pt, 3′ st. Spettatori: 300 circa.

Sora-Olbia 0-1
Sora (4-3-3): Ludovici; Giusti, Scardala, Casavecchia (86’ Cassandro), D’Ambrosio (79’ Prata); Ciaramelletti, Tirelli, D’Ovidio; Casimirri, Taverna, Pintori (58’ Talamo ). A disp.: Agostini, Santaroni, Di Iorio, Zaccaro, Palmitessa. All. Farris.

Olbia (4-4-2): Saraò; Doddo, Manetta, Farina, De Cicco; Budroni (88’ Columbano), Di Gennaro, Varone, Capuano; Pozzebon, Carboni (75’ Masia). A disp.: Sorrentino, Simeoni, Varrucciu, Taras, Abachisti, Corona. All. Biagioni.
Arbitro: Camplone di Pescara.
Rete: 12’ Varone.
Espulso: D’Ovidio (S) al 24’per doppia ammonizione.
Ammoniti: Tirelli (S) e Varone (O).
Note: Al 32’ Giusti viene trattenuto nettamente in area sarda: calcio di rigore, che però Pintori spara alle stelle. spettatori circa 200 con rappresentanza ospite, angoli 2-5, rec. 2’pt, 4’st.