Per ora, pur con una gara in meno, siamo ancora SECONDI…quantomeno ex-aequo…. MA

più va avanti, questa  tormentata stagione di serie C, e più somiglia a quei cruciverba senza schema dove, anche quando trovi la risposta non sei mai sicuro che sia quella giusta. Non so comprendere come e per cosa sia nato tutto questo CASINO; so, come tutti noi che amiamo il calcio, che da qualche parte in questo pianeta sempre più “oscuro” ci sono dirigenti federali abilissimi nel complicare cose di una semplicità estrema. Completato (con le gare Juventus U23-Cuneo e Lucchese-Carrarese), quel che avanzava della terza puntata di questa farsa di Calendario che, più che interrogativi, suscita semplicemente sgomento. Nel nostro girone su 30 gare previste se ne sono disputate solo 21; nel girone B hanno “bloccato ai pali la sola “Ternana” e, quindi, finora sono saltate solo una gara per giornata; nel girone rinviate  2 gare per giornata essendo state bloccate Catania e, ne spiego le ragioni più sotto, anche la Viterbese.

Per quanto riguarda il Tar del Lazio che, dovrebbe decidere solo sul ricorso di Ternana e Pro Vercelli, giudicato “legittimo” rispetto a quelli rigettati per tutte le altre concorrenti, si deciderà il 9 di ottobre e, quindi fino a quella data, niente cambia. Ed allora perché rinviare le prime tre giornate e non farlo per le altre due (quarta e quinta) previste prima di quella data?

Di più, ad abundantiam, adesso si “decide” che se l’Entella sale di categoria, scomparendo dal nostro girone, proprio nel girone A rientrerebbe la Viterbese. Perciò e, quindi, viene deciso di sospendere anche le gare della squadra Tuscia nel girone C.

E, per quanto attiene la regolarità, crediamo di non andare lontano dal giusto se crediamo che, nel girone A, possa incidere (sulla regolarità) negativamente la presenza della Under 23 della Juventus che, quantomeno dalle prime uscite, pare mostrare tutta intera la propria inadeguatezza a competizione di così sproporzionato livello. E vista la norma che prevede per le seconde squadre la “non retrocessione di in serie D”, cosa succede alle altre squadre delle ultime posizioni, se proprio la giovane Juve si classificherà, come potrebbe persino avvenire, all’ultimo posto?
Anche a questo riguardo da qualunque parte lo si affronti, questo CASINO, falsa e non di poco una competizione che, alla resa dei conti, nessuno potrà definire regolare.

Simprie