MASTRO BERNARDO FIRMA IL NOSTRO FUTURO

RICOMIN  Ci  AMO Comunicato dell’Olbia calcio: La Società è lieta di comunicare che Bernardo Mereu sarà l’allenatore dell’Olbia per la prossima stagione sportiva. Il tecnico ha firmato questa mattina un contratto che lo legherà al club bianco sino al 30 giugno 2018. Contestualmente, si comunica che Michele Filippi è stato confermato nel ruolo di allenatore in seconda

OTTAVI PLAYOFF: BENE ALESSANDRIA, ESCONO LIVORNO E LUCCHESE

AI QUARTI: ALESSANDRIA, PARMA, REGGIANA, PORDENONE Le semifinali, si disputeranno a Firenze con la formula della gara secca tra il 13 e il 14 giugno. Alessandria-Reggiana//////Parma- Pordenone FINALISSIMA: FIRENZE 17 GIUGNO Gare di andata: 31 maggio 2017 Pordenone-Cosenza 1-0 (97’ Semenzato) Lecce–Alessandria 1-1 Lecce: Perucchini, Mancosu, Cosenza, Arrigoni (83’ Fiordilino), Costa Ferreira, Lepore, Pacilli (74’ Torromino), Giosa, Caturano (76’ Marconi), Ciancio, Doumbia. A disp.: Bleve, Chironi, Vitofrancesco, Agostinone, Tsonev, Drudi, [&hellip

PLAYOFF: AI QUARTI ALESSANDRIA, LIVORNO, LUCCHESE

PASSANO: ALESSANDRIA, LIVORNO e LUCCHESE. AL PALO: GIANA e PIACENZA I VERDETTI DOPO LE GARE DI RITORNO DEL 24 MAGGIO 2017 Alessandria-Casertana 3-1 (andata 1-1) Alessandria: Vannucchi, Celjak, Gozzi, Manfrin, Sosa (64’ Piccolo), Cazzola, Branca, Nicco , Marras, Fischnaller (75’ Gonzalez),  Evacuo (80’ Bocalon). A disp.: La Gorga, Piana, Barlocco, Nava, Iocolano Mezavilla, Rosso, Sestu. All. Pillon Casertana: Ginstra, D’Alterio, Rainone, Ramos, De Marco, Magnino, Colli (70’Orlando), Giorno, Ciotola, De Filippo [&hellip

PLAYOFF E PLAY OUT: IL GIRONE A

PLAYOFF VINCONO: GIANA e LUCCHESE. PARI per ALESSANDRIA, LIVORNO e PIACENZA Giana-Pordenone 2-1 Giana Erminio (3-4-1-2): Viotti; Perico, Augello, Bonalumi; Montesano, Chiarello (90′ Appiah), Pinardi (85′ Biraghi), Marotta; Bruno; Perna (88′ Pinto), Iovine; a disp.: Sanchez, Capaccio, Tremolada, Rocchi, Sosio, Greselin, Capano, Ferrari; all.: Cesare Albè. Pordenone (4,1,4,1): Tomei; De Agostini, Ingegneri, Semenzato, Marchi; Zappa (69′ Buratto); Suciu, Cattaneo (81′ Padovan), Misuraca, Bulevardi (61′ Martignago); Arma; a disp.: D’Arsiè, Pellegrini, [&hellip

ULTIME SFIDE: I PLAYOFF

AGLI OTTAVI PASSANO: LIVORNO, LUCCHESE, GIANA, PIACENZA   Livorno-Renate 2-1 Livorno(4-3-1-2): Mazzoni,Toninelli,Borghese,Gonnelli,Lambrughi, Luci, Valiani, Marchi (69′ Giandonato), Vantaggiato, Calil (81′ Venitucci), Murilo (63′ Maritato); a disp.: Romboli, Vono, Morelli, Franco, Galli, Gemmi, Ferchichi, Dell’Agnello. All. Claudio Foscarini Renate: (4-3-3): Cincilla, Di Gennaro, Teso, Malgrati (86′ Vannucci), Pavan, Scaccabarozzi, Anghileri, Dragoni (79′ Palma), Florian, Napoli, Santi (57′ Mora): a disp.: Merelli, Schettino, Savi, Graziano, Giorgi, Makinen. All.: Luciano Foschi. Arbitro: Zanonato [&hellip

PILLOLE DI STORIA

SFOGLIAMO ASSIEME I PETALI DELLE NOSTRE TRENTA C INQUE STAGIONI Da poco, ho letto su un commento Fb di un nostro amico tifoso questo giudizio, sulla conturbante stagione di terza serie appena terminata: “un campionato così in una vita che seguo il calcio, non l’ho mai visto”. Questo concetto, mi ha stuzzicato al punto che ho ripreso i miei appunti e le mie manie… crono-storiche. Se avete voglia di sorbirvi [&hellip

BUON PRO, A TUTTI…. OLBIABELLA

In Attesa di un altro Sole Arezzo-Olbia 0-1 Arezzo: Borra, Luciani, Muscat, Ferrario, Sabatino, Bearzotti (63’ Arcidiacono), Foglia, De Feudis (63’ Corradi), Yamga, Polidori (71’ Erpen), Moscardelli. A disp.: Farelli, Solini, Masciangelo, Grossi, Demba, D’Ursi, Ba, Rossetti. All.: Stefano Sottili. Olbia: Van der Want, Pinna, Dametto, Iotti, Cotali, Feola, Muroni, Piredda (71’ Geroni), Cossu (86’ Capello), Ragatzu, Kouko (67’ Ogunseye). A disp.: Ricci, Deiana F., Murgia, Pisano, Senesi, Quaranta, Tetteh, [&hellip

CIAO, PIERO

Piero, Piero, amico mio. Che strazio; non sapevo niente. Non mi avevi detto niente. L’ultima volta da Francesco, avevamo scherzato sui “drammi” della nostra Innamorata, l’Olbia che perdeva sempre. Ma anche allora non mi avevi fatto alcun accenno al tuo male, al tuo dramma umano, alla tua sofferenza fisica, all’avvicinarsi del tuo addio. Sono affranto, non c’è peggior notizia di questa per farmi odiare così tanto l’esilio in terra Tracia [&hellip

Pagina successiva »